Per il suo funzionamento ottimale questo sito utilizza i cookies. Procedendo nella navigazione se ne accetta implicitamente l'utilizzo (Maggiori informazioni). Accetto
Giovedì 17 novembre 2011

Il Leggio d'Oro e l'arte del doppiaggio

E' fresco di stampa il secondo volume di Andrea Lattanzio dedicato al doppiaggio in cui compare il premio promosso dall'ENDAS, ideato da Vittorio Vatteroni ed organizzato da Vittorio Benedetti.

Si intitola L'Arte del Doppiaggio. Doppiatori e direttori di doppiaggio il libro scritto da Andrea Lattanzio sotto l'egida della casa editrice Felici Editore, seconda e conclusiva parte de Il chi è del doppiaggio. Le voci del cinema di ieri e di oggi, uscito nel 2007.

Come nel primo caso, il libro è una guida al mondo delle voci e a tutto ciò che vi ruota intorno: doppiatori, direttori di doppiaggio, famiglie di attori il cui cognome è sinonimo di sala di doppiaggio. Come quella degli Izzo, nella cui scheda compaiono il premio Leggio d'Oro, l'ENDAS, ente promotore, l'ideatore Vittorio Vatteroni e Vittorio Benedetti, organizzatore della manifestazione.

In allegato l'estratto da L'Arte del Doppiaggio. Doppiatori e direttori di doppiaggio, in cui vengono citati il Leggio d'Oro e l'ENDAS, e la copertina del libro.

Allegati
Copertina (1012,57 KB)Estratto del libro (213,07 KB)